top of page
Search
  • _

I finocchi


E' l'ortaggio con meno calorie (9 kcal per 100 g) perciò è particolarmente indicato in caso di sovrappeso e in generale per chi deve controllare l'apporto calorico; contiene potassio (394 mg/100 g), fibre (2.2 g/100 g) e vit. C (12 mg/100 g).

La parte edibile rappresenta c. il 59% dell'ortaggio.

Avendo proprietà digestive e preventive sulle coliche dei neonati e dato che è in grado di conferire al latte materno un sapore gradevole è indicato per l'alimentazione materna durante l'allattamento; ha inoltre effetti diuretici.

Può essere consumato sia cotto sia crudo, tuttavia crudo ha ottime proprietà digestive: risulta perciò perfetto in insalata o in pinzimonio.



Risotto con finocchi (per 1 porzione)

Fate tostare 80 g c. di riso senza condimento, sfumate con vino bianco e aggiungete 1 finocchio tagliato a listarelle, 1 carota a dadini, 1 scalogno tagliato finemente, 1 manciata di piselli freschi o surgelati e 1 pizzico di sale. 

Proseguite la cottura per c. 15' aggiungendo brodo vegetale quando serve e a fine cottura condite con 1-2 c di olio.

Contenendo proteine di origine vegetale (i piselli) abbinate a cereali (il riso) si tratta di un ottimo piatto unico, fonte tra l'altro di fibre, vitamine e sali minerali.



Finocchi gratinati (per 4 porzioni)

Cuocete a vapore 6 finocchi tagliati a spicchi.

Disponete in una teglia la metà degli spicchi di finocchio e frullate la metà restante con 150 g di formaggio fresco tipo caprino, 1 pizzico di sale e 1 macinata di pepe; distribuite il composto ottenuto sugli spicchi di finocchio. Spolverizzate con 2 C di pangrattato, foglioline di timo e 4 C di formaggio grattugiato.

Cuocete in forno a 200°C per c. 15'.

Consumate come II piatto: è un'ottima fonte di proteine, calcio e fibre.



Purea di finocchi (per 4 porzioni)

Cuocete 800 g c. di finocchi ridotti in pezzi finché sono ben cotti e molto morbidi; frullate i finocchi ben scolati con 2 C di olio e 1 pizzico di sale. Risulta particolarmente adatto come contorno a II piatti di carne.






1 view1 comment

Recent Posts

See All

Il Tarassaco, Taraxacum (dal greco tarasso, sanare, guarire, per le proprietà salutari) officinale o Taraxacum dens leonis, chiamato comunemente anche Dente di leone o Piscialetto, è utilizzato in fit

bottom of page