Il ribes
Alimentazione e trattamenti naturali per il benessere e lasalute - Dr.ssa Michela Barducco - Dietista - Master in Floriterapia
RSS

Articoli recenti

Il Tarassaco in Fitoterapia
LA SALVIA
PORRIDGE RAPIDO IN BARATTOLO
L'olio di oliva
Il tofu

Categorie

Alimentazione e attività fisica
Conoscere gli alimenti
Cucina dietetica
Disturbi del comportamento alimentare: Anoressia e Bulimia Nervosa, Disturbi Alimentari Atipici
Linee Guida per una sana alimentazione
Risposte alle domande frequenti
Sovrappeso e obesità
Terapie naturali
powered by

Il mio blog

Il ribes

Il ribes è un frutto con un buon contenuto di fibre (3,6%) e dal modesto contenuto zuccherino (6,6% di zuccheri) e di conseguenza dal basso apporto calorico (28 kcal/100 g), quindi particolarmente indicato per i diabetici e per chiunque voglia tenere sotto controllo il peso corporeo.
Il ribes è al contrario molto ricco di vitamine e sali minerali, soprattutto vit. C (200 mg/100 g) e potassio (370 mg/100 g); contiene inoltre vit. A (17 mcg/100 g), ferro (1,3 mg/100 g), calcio (60 mg/100 g) e fosforo (43 mg/100 g).
Il ribes nero è particolarmente ricco di flavonoidi, sostanze dall'effetto antiossidante, può avere effetti diuretici ed è in grado di facilitare la digestione, grazie alla presenza di acido malico, citrico e tartarico.
Il ribes si presta sia ad essere consumato al naturale sia ad essere utilizzato nella preparazione di dolci; il colore del ribes cambia a seconda delle varietà: il ribes rosso, dal sapore dolce-asprigno, può essere rosso oppure bianco o giallo e può essere consumato al naturale, in macedonia (ottimo l'abbinamento con ananas, pere, lamponi, prugne) o essere utilizzato nella preparazione di succhi, confetture, gelati, sorbetti e dolci (come creme, gelatine e budini e per guarnire torte e crostate o altri dessert); il ribes nero, molto aromatico, viene utilizzato nella preparazione di liquori o per le sue proprietà terapeutiche (in fitoterapia viene utilizzato per le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, è in grado di favorire la circolazione e si rende utile soprattutto per la capacità di rafforzare il sistema immunitario e i capillari e nel trattamento delle allergie).

Coppette al ribes (per 4 persone)
Frullare 1 cestino di ribes bianco e mescolare la purea ottenuta con 250 g c. di yogurt bianco al naturale, qualche cucchiaio di panna montata e 1 C di zucchero di canna; disporre la crema ottenuta in 4 coppette individuali e guarnire con un altro cestino di ribes rosso, 2 biscotti (tipo lingue di gatto) per ogni coppetta e qualche fogliolina di menta.
Queste coppette al ribes, ricche delle vitamine e dei sali minerali del ribes e non troppo caloriche (data la base di yogurt e la quantità limitata di panna montata), sono perfette per la merenda dei bambini (utili per favorire il consumo di frutta in quei bambini che tendono a rifiutarla al naturale) o come dessert a fine pasto.
Per chi segue una dieta vegana o in caso di intolleranza al lattosio o allergia alle proteine del latte vaccino è possibile sostituire lo yogurt e la panna con yogurt di soia e panna vegetale.


0 commenti a Il ribes:

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint