I cetrioli
Alimentazione e trattamenti naturali per il benessere e lasalute - Dr.ssa Michela Barducco - Dietista - Master in Floriterapia
RSS

Articoli recenti

Il Tarassaco in Fitoterapia
LA SALVIA
PORRIDGE RAPIDO IN BARATTOLO
L'olio di oliva
Il tofu

Categorie

Alimentazione e attività fisica
Conoscere gli alimenti
Cucina dietetica
Disturbi del comportamento alimentare: Anoressia e Bulimia Nervosa, Disturbi Alimentari Atipici
Linee Guida per una sana alimentazione
Risposte alle domande frequenti
Sovrappeso e obesità
Terapie naturali
powered by

Il mio blog

I cetrioli

I cetrioli sono molto ricchi di acqua (96,5%), perciò particolarmente indicati per reidratarsi e affrontare le giornate più calde, e hanno effetti diuretici, risultando utili in caso di ritenzione idrica; particolarmente poveri di calorie (14 kcal/100 g) e dotati di un buon effetto saziante, risultano utili per chi deve tenere sotto controllo il peso corporeo e possono essere consumati anche come spuntino spezza-fame, reidratante e rimineralizzante.
I cetrioli contengono potassio (140 mg/100 g), fosforo (17 mg/100 g), vit. C (11 mg/100 g) e fibre (0,8 g/100 g), solubili (0,21 g/100 g) e insolubili (0,54 g/100 g).
I semi contenuti nella polpa possono risultare indigesti per molte persone; in tal caso sarà sufficiente rimuoverli, scavando i cetrioli dopo averli tagliati per il lungo, o scegliere cetrioli di piccolo taglio, che contengono meno semi.

Cetrioli allo yogurt (per 4 porzioni)
Tagliare a dadini 400 g c. di cetrioli, metterli in un colino o in uno scolapasta, cospargerli di sale grosso e lasciarli riposare per c. mezz'ora.
Tagliare a spicchi 4 pomodori e disporli a raggiera in 4 piatti o coppette individuali; affettare fini 2 cipollotti, cospargere con gli anelli ottenuti i pomodori e condire con 1 pizzico di sale.
Sciacquare rapidamente i cetrioli, asciugarli e metterli in un'insalatiera con 2 vasetti di yogurt intero al naturale, 2 C di olio, qualche fogliolina di menta, 1 pizzico di sale e 1 macinata di pepe; amalgamare gli ingredienti e disporre il composto al centro della raggiera di pomodori.
Questo piatto è ottimo come antipasto leggero, indicato soprattutto nelle giornate più calde.






4 commenti a I cetrioli:

Commenti RSS
Carney on martedì 20 giugno 2017 05:02
It's awesome to go to see this site and reading the views of all friends regarding this article, while I am also keen of getting experience.
Rispondi a un commento


Cherry on martedì 20 giugno 2017 05:40
What's up to every one, the contents existing at this site are really awesome for people experience, well, keep up the nice work fellows.
Rispondi a un commento


Meyers on martedì 20 giugno 2017 05:43
That is very attention-grabbing, You are an overly skilled blogger. I've joined your rss feed and look forward to searching for extra of your great post. Also, I have shared your website in my social networks
Rispondi a un commento


Eichhorn on martedì 20 giugno 2017 06:58
Hello! I understand this is somewhat off-topic however I had to ask. Does running a well-established website such as yours require a lot of work? I am brand new to operating a blog however I do write in my journal everyday. I'd like to start a blog so I can easily share my own experience and thoughts online. Please let me know if you have any ideas or tips for brand new aspiring bloggers. Thankyou!
Rispondi a un commento

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint