I broccoli
Dr.ssa Michela Barducco - Dietista - Alimentazione e trattamenti naturali
RSS

Articoli recenti

Fiori di Bach per i più piccoli
Il Tarassaco in Fitoterapia
LA SALVIA
PORRIDGE RAPIDO IN BARATTOLO
L'olio di oliva

Categorie

Alimentazione e attività fisica
Conoscere gli alimenti
Cucina dietetica
Disturbi del comportamento alimentare: Anoressia e Bulimia Nervosa, Disturbi Alimentari Atipici
Linee Guida per una sana alimentazione
Risposte alle domande frequenti
Sovrappeso e obesità
Trattamenti naturali
powered by

Il mio blog

I broccoli

I broccoli fanno parte della famiglia delle crucifere, che riunisce anche cavoli, cavolfiori e cavolini di Bruxelles, tutti caratterizzati da effetti antitumorali.
I broccoli sono poveri di calorie (27 kcal/100 g) ma ricchi di fibre (3,1%), vit. C (54 mg/100 g), vit. A (2 mcg) e potassio (340 mg/100 g); hanno effetti antiossidanti e antitumorali.
Dato che la vit. C è termolabile è preferibile ridurre al minimo i tempi di cottura; particolarmente indicata la cottura a vapore, in grado di limitare le perdite vitaminiche e di preservare il sapore e la consistenza: i broccoli cotti a vapore e conditi semplicemente con olio e sale sono un ottimo contorno.

Broccoli all'arancia (per 4 porzioni)
Cuocete a vapore 800 g c. di broccoli per c. 25'.
Ricavate la scorza di 1 arancia non trattata e tagliatela a listarelle fini e spremetene il succo; fate appassire uno scalogno tritato e le scorze d'arancia con poco brodo vegetale per qualche minuto, aggiungete il succo d'arancia e proseguite la cottura fino a ridurne il volume alla metà.
Aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe e i broccoli; fate insaporire qualche minuto e regolate il sale. A fine cottura condite ogni porzione con 1 C di olio.



 


Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint